Seguici con il Feed Rss

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

domenica 4 febbraio 2018

STOP al Bullismo, Seconda Giornata Nazionale: un video da proiettare in classe

Il 7 febbraio ricorre la Giornata Nazionale contro il bullismo, un fenomeno dilagante che manifesta l'enorme malessere nella popolazione dei giovani, sia in chi ricopre il ruolo di aguzzino, sia in chi ricopre quello di vittima.
Potremmo dire, in fondo, che il bullo è una vittima di I livello e il "bullizzato", cioè l'oggetto del bullismo, la vittima di II livello. In tutta Europa sono state messe in atto campagne di sensibilizzazione, gruppi di lavoro e di studio, per tutelare entrambi, a cominciare dal bullizzato, che in questa catena è il soggetto più debole.

Anche in Italia, dallo scorso anno (2017), è stata istituita la giornata di sensibilizzazione e riflessione su questo particolare fenomeno violento, che viene a tutti gli effetti considerato lesivo dei DIRITTI UMANI della persona

Su Sapiens Sapiens abbiamo selezionato una serie di contributi video con cui abbiamo montato un unico filmato (lo trovi qui in basso) che pensiamo possa essere proiettato in classe per sensibilizzare alla tematica del bullismo (poiché molto spesso le vittime non hanno il coraggio di parlare confidarsi). Dal filmato si possono fare discorsi in classe con studenti, insegnanti e professionisti esterni (psicologi ad esempio).






ECCO I CONTENUTI DEL VIDEO:

VUOTA IL SACCO: un breve filmato di animazione in cui si sprona la vittima di bullismo a parlarne con un adulto (insegnante o genitore, ad esempio). E' il primo passo per ritrovare la serenità;

Il caso del bambino KEATON (dal min. 1:08)vittima del bullismo, che piange - ripreso dalla madre - perché costantemente vittima del bullismo a scuola. "Perché lo fanno?" è la frase che ripete spesso nel video; il video ha fatto il giro del mondo sul web e nei principali telegiornali di molti paesi;

La lotta a bullismo inizia sin da piccoli (dal min. 2:23): un filmato realizzato da Famiglia Cristiana su come comportarsi, da piccoli, di fronte ad episodi di bullismo. Molto ben fatto;

Tu conosci qualche bullo? (Dal min. 4:38) Anche questo è un cartone di animazione fatto davvero bene, che analizza il comportamento di bulli e vittime, e mette in guardia i bulli dalle conseguenze nefaste dei suoi comportamenti;

Come combattere il bullismo? (Dal min. 6:25). Questo video è più adatto alle scuole secondarie di I e II grado. Qui si spiega cos'è il bullismo e in quali forme si manifesta, oltre che agli interventi messi in atto per ... far tornare il sorriso ai ragazzi.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...