Seguici con il Feed Rss

PARTECIPA ALLA NOSTRA COMMUNITY!

domenica 30 ottobre 2022

Definire gli obiettivi minimi: raccolte di esempi già formulati per ogni ordine e grado di scuola

Spesso in sede di programmazione occorre definire gli obiettivi minimi nelle varie discipline.

 Fermo restando che essi vanno calibrati in base alle specifiche situazioni in cui si trovano gli alunni /studenti, è vero anche che attingere da obiettivi già formulati può aiutare il docente a formularli a sua volta.

 Possono, insomma, facilitare il lavoro e velocizzarlo.   

Per questa ragione riportiamo di seguito alcune raccolte di obiettivi minimi suddivise per ordini di scuola e, all'interno, per discipline. 

OBIETTIVI MINIMI SCUOLA PRIMARIA
Si tratta di una raccolta, per tutte le discipline della primaria, elaborata dall'Istituto Comprensivo "Don Alfonso De Caro" (SA).

OBIETTIVI MINIMI SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO
Proponiamo una raccolta, suddivisa per discipline, elaborata dall'I.C. la Giustiniana

OBIETTIVI MINIMI SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO
Un'altra ottima raccolta elaborata dall'I.C. Bolzano VI sotto forma di curricolo verticale (per ogni disciplina si parte dalla prima classe della primaria fino all'ultima della secondaria di I grado). Gli obiettivi minimi partono da pag. 7 del documento.

RACCOLTA DI OBIETTIVI MINIMI PER ALUNNI STRANIERI - SEC. II GRADO
Si tratta si una utile raccolta di obiettivi minimi per alunni stranieri elaborato dall' IIS Luciano Bianciardi. Posso essere facilmente adattati ad altre scuole superiori.

OBIETTIVI MINIMI LICEO CLASSICO – LINGUISTICO – SCIENTIFICO – SCIENZE UMANE
Programmazioni per obiettivi minimi elaborate dal Liceo Giuseppe Berto 

POTREBBE ESSERTI UTILE ANCHE:

- Nuovo PEI 2022-2023: guida operativa alla compilazione, esempi precompilati, documenti utili

Nuovo PEI 2022-2023: esempi precompilati, documenti e una guida alla compilazione (scaricabile)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

- La Matematica per obiettivi minimi - di Salvatore Virdis

- La Chimica per obiettivi minimi - di Salvatore Virdis

- Le Scienze della Terra per obiettivi minimi - di Salvatore Virdis

sabato 29 ottobre 2022

"L'Odissea", il celebre colossal di Franco Rossi disponibile gratuitamente - Letteratura, Cinema, Scuola

Continua la nostra rassegna su film e sceneggiati dedicati alle versioni cinematografiche tratte da celebri opere letterarie oppure dalla vita dei grandi autori. Adesso è la volta del colossal sull'Odissea del 1968, tratto dalla celeberrima opera di Omero.

Se ti interessa, il libro da cui è tratta l'opera puoi trovarlo qui: Omero, L'Odissea

RaiPlay ripropone lo sceneggiato "Odissea" basato sul poema omerico, per la regia di Franco Rossi, Piero Schivazappa e Mario Bava. Si tratta della prima produzione a colori della Rai e, al contempo, di uno degli sceneggiati di maggior successo.

I protagonisti sono Bekim Fehmiu e Irene Papas. 

Regia: Franco Rossi, Piero Schivazappa, Mario Bava 

Interpreti: Bekim Fehmiu, Irene Papas, Renaud Verley, Roy Purcell

**************

Può interessarti anche:
 MEGA RACCOLTA di film gratuiti per la scuola

**************

__________________________________________

CLICCANDO QUI SARAI RICONDOTTO ALLA RACCOLTA DEDICATA AI FILM TRATTI DALLE OPERE LETTERARIE CELEBERI E DALLA VITA DEI LORO AUTORI

__________________________________________

Odissea - Episodio 1
La reggia di Itaca, dopo la dipartita del suo re, è invasa dai proci, che vi gozzovigliano nell'attesa che la regina Penelope scelga fra loro un nuovo marito. Telemaco, figlio di Ulisse, salpa alla ricerca del padre e approda sull'isola di Pilo, governata dal re Nestore.

Odissea - Episodio 2
Ulisse giunge sull'isola dei Feaci e, sulla spiaggia, è soccorso da Nausicaa, figlia del re Alcinoo. Condotto alla reggia, Ulisse racconta ai sovrani dei sette anni trascorsi sull'isola della ninfa Calipso.

Odissea - Episodio 3
L'aedo Demodoco giunge al banchetto del re Alcinoo per raccontare dello sterminio dei troiani tramite lo stratagemma del cavallo di legno. Ulisse riprende poi la narrazione delle sue peripezie, fino all'arrivo all'isola dei Ciclopi.

Odissea - Episodio 4
Ulisse narra dell'incontro col terribile gigante Polifemo e delle sue ingegnose trovate per sfuggire alle sue grinfie. Nel frattempo Telemaco giunge a Sparta, mentre Ulisse si avventura nell'isola di Eolo. Atena, apparsa in sogno a Penelope, le annuncia l'imminente ritorno del marito.

Odissea - Episodio 5
Ulisse è giunto sull'isola della maga Circe, che lo terrà con sé un anno prima di lasciarlo ripartire. Su suo consiglio, il re di Itaca scende negli Inferi per chiedere all'indovino Tiresia profezie sul suo futuro. Ulisse capirà dopo l'incontro con la madre di star provocando sofferenze e di dover tornare?

Odissea - Episodio 6
Concluso il racconto delle sue peripezie, dall'incontro con le Sirene all'arrivo sull'isola di Calipso, Ulisse fa finalmente ritorno in patria, dove incontra il figlio Telemaco, col quale escogita il modo di entrare a corte e consumare la sua vendetta.

Odissea - Episodio 7
Sotto le spoglie di un mendicante, Ulisse entra a corte e duella con i proci. Penelope, che ancora non ha riconosciuto il marito, organizza una gara con l'arco di Ulisse, il cui vincitore otterrà la sua mano.

Odissea - Episodio 8
Nessuno dei partecipanti all'agone sa che l'unico in grado di tendere l'arco è Ulisse, il quale infine fa strage di tutti i proci. Finalmente il re può ricongiungersi alla sposa Penelope e la dea Aurora prolunga la notte affinché Ulisse possa raccontarle tutte le sue vicissitudini.

__________________________________________

CLICCANDO QUI SARAI RICONDOTTO ALLA RACCOLTA DEDICATA AI FILM TRATTI DALLE OPERE LETTERARIE CELEBERI E DALLA VITA DEI LORO AUTORI

__________________________________________

mercoledì 26 ottobre 2022

"Cristo si è fermato a Eboli", film disponibile gratuitamente con Gian Maria Volonté - Cinema, letteratura, scuola

Su Rai Play troviamo integralmente la versione televisiva del "Cristo si è fermato a Eboli" di Francesco Rosi (sceneggiatura dello stesso Rosi e di Raffaele La Capria e Tonino Guerra) in 4 puntate.

 Com'è risaputo, l'importante film tratto dall'omonimo romanzo di Carlo Levi, della durata di 150 minuti, fu distribuito nelle sale cinematografiche il 23 febbraio del 1979. Il 17 dicembre del 1980, invece, a poche settimane dal sisma irpino e lucano, la Rai mandò in onda in 4 puntate, fino al 7 gennaio 1981, una versione lunga del film di 270 minuti, qui per la prima volta offerto in versione online.

Il libro da cui è tratta l'opera puoi trovarlo qui: Cristo si è fermato a Eboli, di Carlo Levi

**************

Può interessarti anche:
 MEGA RACCOLTA di film gratuiti per la scuola

**************

__________________________________________

CLICCANDO QUI SARAI RICONDOTTO ALLA RACCOLTA DEDICATA AI FILM TRATTI DALLE OPERE LETTERARIE CELEBERI E DALLA VITA DEI LORO AUTORI

__________________________________________

PUNTATA 1
In un giorno non precisato del 1935 Carlo Levi, intellettuale di Torino, condannato a tre anni di confino dal governo fascista, arriva in un paese della Lucania arroccato su un alto e desolato colle. Accompagnato da due carabinieri, scende dal treno alla stazione di Eboli, dove la strada e il treno abbandonano la costa di Salerno e il mare, e si addentrano nelle desolate terre di Lucania. Il viaggio prosegue poi in pullman e quindi in automobile. Raggiunto il paese di Gagliano, lentamente Carlo prende contatto con la popolazione che, in accordo con il podestà, gli impone di esercitare la professione di medico. Prende alloggio in una casa ove lo serve la fedele contadina Giulia, scambia parole con gli abitanti, con il podestà Don Luigino e con il misterioso Don Trajella.

PUNTATA 2
A Gagliano Carlo Levi conosce la condizione di estrema miseria in cui vivono i suoi abitanti, in gran parte contadini, e il totale abbandono di questa terra, "dove Cristo non è mai arrivato". Passano i mesi e le stagioni, e si moltiplicano gli incontri con la gente del luogo. Attraverso i discorsi del podestà giungono gli echi della battaglia d' Abissina. Intanto, una breve visita della sorella consente a Levi di confidarsi su quanto ha appreso dalla propria esperienza di vita in Lucania: " è in questo angolo remoto dell' Italia che ha scoperto una civiltà , un vivere, una umanità mai prima conosciuta. Ha appreso il senso della sofferenza e delle ingiustizie secolari".

PUNTATA 3
In Basilicata Carlo Levi viene a conoscere le comunità degli abitanti che hanno parenti in America o che hanno vissuto per un periodo di tempo negli Stati Uniti, fa amicizia con il barbiere del paese, osserva il dispiacere dei famigliari nel dover salutare i propri giovani che partono volontari per la guerra, conosce gli aneddoti popolari sui "monachicchi", gli spiriti dei bambini morti senza battesimo, dai racconti della cameriera Giulia, discute col podestà che cerca bonariamente di dissuaderlo dall'inviare una missiva alla sorella, a causa di alcune riflessioni sull'Italia e sullo stato, che potrebbero aggravare la sua situazione politica. In questo periodo, dunque, l'intellettuale Levi si appassiona alla questione meridionale e si affeziona alla gente del luogo, nutrendo un sentimento di partecipata empatia per la loro condizione.

PUNTATA 4
Trascorso un anno da quando si è stabilito a Gagliano, ormai si è integrato appieno nella vita della comunità. Con l'inverno giunge anche il Natale, e durante la celebrazione della messa, avviene un fatto increscioso: Don Trajella, simula la perdita del testo della predica e il ritrovamento "miracoloso" di una lettera spedita da parte di un contadino partito volontario per la guerra in Abissinia, contenente i saluti per tutto il paese, che il prete legge al posto dell'orazione. L'evento suscita la disapprovazione del podestà Magalone, che fa successivamente in modo di cacciare il parroco. … Verso aprile dell'anno successivo Levi riceve un telegramma che gli annuncia la morte di un parente, e la questura lo autorizza a recarsi, ben scortato, per pochi giorni, fino a Torino. Egli vede, in questa occasione, la città con occhi nuovi: guarda con distacco amici e parenti, rendendosi conto che la sua esperienza meridionale lo ha cambiato profondamente sia nei modi di fare sia interiormente. Qualche tempo dopo, in mezzo all'euforia fascista per la conquista dell'Etiopia e al dispiacere dei contadini, Levi riceve la liberazione dal confino con due anni di anticipo e torna a Torino, non privo di nostalgie e di una nuova consapevolezza.

__________________________________________

CLICCANDO QUI SARAI RICONDOTTO ALLA RACCOLTA DEDICATA AI FILM TRATTI DALLE OPERE LETTERARIE CELEBERI E DALLA VITA DEI LORO AUTORI

__________________________________________

martedì 25 ottobre 2022

La Coscienza di Zeno in un film (GRATUITO) con Johnny Dorelli - Cinema, letteratura, scuola

 La miniserie televisiva "La coscienza di Zeno", tratta dall'omonimo romanzo di Italo Svevo, fu realizzata da Sandro Bolchi nel 1988 in 2 puntate

Zeno Cosini era interpretato da Johnny Dorelli, qui in una delle sue prime interpretazioni drammatiche.

 Tra gli altri interpreti, Ottavia Piccolo, Eleonora Brigliadori e Alain Cuny. La sceneggiatura era firmata da Tullio Kezich e da Dante Guardamagna.

Il libro da cui è tratta l'opera puoi trovarlo qui: La coscienza di Zeno, di Italo Svevo

**************

Può interessarti anche:
 MEGA RACCOLTA di film gratuiti per la scuola

**************

__________________________________________

CLICCANDO QUI SARAI RICONDOTTO ALLA RACCOLTA DEDICATA AI FILM TRATTI DALLE OPERE LETTERARIE CELEBERI E DALLA VITA DEI LORO AUTORI

__________________________________________

Puntata 1
Zeno Cosini è affetto da un incurabile male di vivere e da continui disturbi nervosi che lo portano a rivolgersi ad uno psicanalista. Il medico gli consiglia di scrivere un diario nel quale siano appuntati gli episodi salienti della sua vita: emergono così numerosi problemi, quali il tabagismo, il suo matrimonio, la relazione con una giovane amante, il rapporto contraddittorio col cognato Giulio. La malattia di Zeno è tanto immaginaria quanto invalidante: la usa come alibi, ma ne è effettivamente condizionato.

Puntata 2
Dopo la morte del padre, Zeno Cosini conosce un ricco commerciante, Giovanni Malfenti, che lo ospita in casa sua, dove vive con le quattro figlie. Invaghitosi di Alberta, ne viene rifiutato, e sposa per ripiego Augusta, da cui ha due bambine. Nel frattempo, Zeno intraprende una relazione con Carla, che alla fine lo abbandonerà per la sua titubanza nel lasciare la moglie. Zeno e Speier diventano soci in affari, ma l'attività è a continuo rischio di fallimento, tanto da portare Speier al suicidio. Zeno riuscirà a gestire l'attività commerciale da solo, ma resterà comunque perennemente insoddisfatto.

__________________________________________

CLICCANDO QUI SARAI RICONDOTTO ALLA RACCOLTA DEDICATA AI FILM TRATTI DALLE OPERE LETTERARIE CELEBERI E DALLA VITA DEI LORO AUTORI

__________________________________________

lunedì 24 ottobre 2022

Il Progetto individuale dal profilo di funzionamento su base ICF al PEI: l'iter operativo, passo passo

Continuano le nostre proposte che, ci auguriamo, possano essere d'aiuto agli insegnanti che hanno a che fare con le novità introdotte dal nuovo PEI su base ICF CY, anche alla luce delle novità introdotte dal Decreto n. 180 del 2020 recentemente riabilitato, dopo una fase di sospensione, dal Consiglio di Stato.

Proponiamo di seguito un'ottima risorsa proposta dalla casa editrice GIUNTI:

LINK:  
Il Progetto individuale dal profilo di funzionamento su base ICF al PEI: Le innovazioni in materia di inclusione scolastica (Descrizione più in basso).

Per i colleghi proponiamo anche, al link seguente, un post con materiali utili alla compilazione del nuovo PEI 2022-2023, con guide alla compilazione ed esempi precompilati:

Nuovo PEI 2022-2023: guida operativa alla compilazione, esempi precompilati, documenti utili


Il Progetto individuale dal profilo di funzionamento su base ICF al PEI: Le innovazioni in materia di inclusione scolastica

La guida in chiave operativa accompagna tutti i docenti nell’applicazione delle novità dei D. Lgs 66/2017 e 96/2019, nell’ambito dei quali il Progetto Individuale è inteso come espressione di una nuova interpretazione della disabilità, vista come complessa interazione tra condizioni di salute e fattori contestuali.

 All’interno di questo quadro normativo si potenzia il ruolo del PEI, parte integrante del Progetto Individuale, trasformandolo in uno degli elementi fondamentali per la realizzazione concreta e operativa del progetto di vita degli studenti con disabilità. 

In particolare, viene data evidenza a come il PEI venga progettato a partire dal Profilo di Funzionamento, costruito sul modello ICF e ICF-CY. 

Passo dopo passo, viene descritto l’iter operativo da seguire per recepire le ultime novità: dalla richiesta di accertamento della disabilità da parte della famiglia fino alla stesura del Profilo di Funzionamento su base ICF e del PEI stesso.

 Gli autori, da anni impegnati su questi temi, forniscono le direttrici funzionali a organizzare piani di lavoro rivolti all’inclusione, tenendo conto della complessità degli elementi personali e contestuali degli allievi e presentando possibili strategie operative per progettare attività didattiche e strutturare spazi e tempi di lavoro a scuola.

VAI AL LIBRO: Il Progetto individuale dal profilo di funzionamento su base ICF al PEI: Le innovazioni in materia di inclusione scolastica


Forse può interessarti anche:

Nuovo PEI 2022-2023: esempi precompilati, documenti e una guida alla compilazione (scaricabile)

domenica 23 ottobre 2022

Nuovo PEI 2022-2023: guida operativa alla compilazione, esempi precompilati, documenti utili


In questo post, che racchiude risorse di diverso tipo a supporto dei docenti che hanno a che fare con la compilazione del nuovo PEI 2022-2023, troverai i seguenti contenuti:

1. Guide Erickson (le migliori e più esaustive) alla compilazione del NUOVO PEI;
2. Due guide, una testuale e una in formato video, alla compilazione del NUOVO PEI (tratta dal sito "diversi tutti");
3. Guida alla compilazione del NUOVO PEI elaborata dal 
Comprensivo di Calolziocorte(LC);
4. Un esempio di NUOVO PEI precompilato;
5. 
Una video guida alla compilazione del NUOVO PEI tratta dal canale Gessetti Colorati
6. 
I documenti previsti dal decreto 182 del 2020 sono i seguenti.

********************************

1. In questo post forniamo ai colleghi diverse tipologie di materiali che riguardano la compilazione del nuovo PEI 2022-2023. Per questo ti consigliamo di leggere tutto l'articolo per trovare quelli che sono più congeniali alle tue esigenze.

Per iniziare, consigliamo lo studio e la lettura integrale dei materiali proposti di seguito, perché, oltre a dare una cronice culturale e pedagogica esaustiva del nuovo PEI, ne illustrano anche nel dettaglio le caratteristiche. Li consigliamo soprattutto ai docenti di sostegno.

Costruire il nuovo PEI all'infanzia. Strumenti di osservazione, schede-guida ed esempi di sezioni compilate.

Costruire il nuovo PEI alla primaria. Strumenti di osservazione, schede-guida ed esempi di sezioni compilate.

Costruire il nuovo PEI alla secondaria di primo grado. Strumenti di osservazione, schede-guida ed esempi di sezioni compilate.

Costruire il nuovo PEI alla secondaria di secondo grado. Strumenti di osservazione, schede-guida ed esempi di sezioni compilate.

I NUOVI PEI: come sono e in che modo compilarli in ottica BIO-PSICO-SOCIALE.: SOS PEI-ICF

Costruire il nuovo PEI su base ICF 2022: Guida pratica per insegnanti alla compilazione del nuovo pei in ottica bio-psico-sociale. Con espansione on-line.

2. Riportiamo, tratte dal sito diversitutti.com, due guide gratuite alla compilazione del nuovo PEI, una VIDEO e l'altra testuale. Quest'ultima è senza dubbio più approfondita dell'altra.

- Guida VIDEOGuida operativa alla compilazione del nuovo PEI ICF-CY
Oppure puoi vederlo in basso:


3. COME COMPILARE IL NUVO PEI?

giovedì 20 ottobre 2022

Cappelli stregati, attività per Halloween sul potenziamento della memoria

Si tratta di un gioco didattico adatto a bambini dai cinque anni in su. 
Una volta realizzato il gioco, attraverso lo stimolo della creatività e della manualità, i cappelli stregati potranno essere usati in attività-gioco per il potenziamento della memoria di lavoro.

Il link che riportiamo di seguito rimanda alla pagina del sito BRICOMAGHI, dove ci sono anche i materiali da scaricare gratuitamente per realizzare i cappelli stregati:
Vai alla pagina del sito BRICOMAGHI

Di seguito, riportiamo anche il video tutorial per realizzare passo passo tutto il lavoro:

Tutorial gioco didattico CAPPELLI STREGATI per potenziare la MEMORIA DI LAVORO

**************************

Per Halloween proponiamo anche un'altra attività, che forse ti può interessare:

**************************


mercoledì 19 ottobre 2022

Lezioni di letteratura: la Scapigliatura a partire dal film "Passioni d'amore" di Ettore Scola (gratuito), dal Romanzo "Fosca" di Tarchetti

Che il cinema e la letteratura vadano a braccetto è fuori discussione: sono, del resto, narrazioni svolte con strumenti e codici diversi.

Sappiamo anche quanto il linguaggio cinematografico possa aiutare nell'approccio ad opere distanti nel tempo; quanto, anche, possa mettere in moto nello studente un'immaginazione che a volte è sopita dalla distanza che c'è tra l'opera letteraria e il contesto culturale contemporaneo.

Riteniamo, per entrare nel vivo di questo posto, che il film "Passione d'amore" (1981), di Ettore Scola, possa essere un valido supporto nell'affrontare, in letteratura italiana, la Scapigliatura. 

Il film si ispira, in modo molto fedele, al romanzo Fosca, di Igino Ugo Tarchetti, uno dei massimi capolavori scapigliati. 

Proponiamo qui una video lezione sulla Scapigliatura da proporre alla classe, anche in modalità flipped: Questo il link: La Scapigliatura - Video Lezione

__________________________________________

CLICCANDO QUI SARAI RICONDOTTO ALLA RACCOLTA DEDICATA AI FILM TRATTI DALLE OPERE LETTERARIE CELEBERI E DALLA VITA DEI LORO AUTORI

__________________________________________

Oppure puoi vederla qui in basso:

**************

Cliccando qui sarai ricondotto/a alla nostra
 MEGA RACCOLTA di film gratuiti per la scuola

**************

__________________________________________

CLICCANDO QUI SARAI RICONDOTTO ALLA RACCOLTA DEDICATA AI FILM TRATTI DALLE OPERE LETTERARIE CELEBERI E DALLA VITA DEI LORO AUTORI

__________________________________________

Di seguito invece riportiamo il fil film "Passione D'amore", di Ettore Scola, visibile gratuitamente. Questo il link: Passione D'Amore

In alternativa può essere visto anche in basso:
N.B. Generalmente le letterature riportano, come brano antologico, l'incontro tra Giorgio e Fosca. Per chi volesse proporre soltanto questo passo dal film, si trova tra i min. 25:46 e 30:16

lunedì 17 ottobre 2022

Comprensione dell'articolo di giornale, due schede per esercitarsi

Per la didattica dell'articolo giornalistico riportiamo di seguito due files utili per la scuola secondaria di I e II grado.

Nel primo viene riportato un esempio di individuazione delle 5 W da un brano di Felice Cavallaro tratto dal Corriere della Sera. A seguire viene proposta un'attività simile, seguendo uno schema dato, utilizzando un articolo tratto dal web a scelta dello studente.

Nel secondo, invece, viene proposto un articolo tratto da La Repubblica su un caso di inquinamento marino con, a seguire, domande di comprensione del testo giornalistico.

1. GUIDA ALLA COMPRENSIONE DI UN ARTICOLO DI GIORNALE (esempio già svolto e proposta attività da svolgere)

2. ESERCITAZIONE: LA COMPRENSIONE DI UN ARTICOLO DI GIORNALE


domenica 16 ottobre 2022

Nuovo PEI 2022-2023: esempi precompilati, documenti e una guida alla compilazione (scaricabile)

Per agevolare il lavoro dei colleghi forniamo di seguito una serie di materiali utilissimi per la strutturazione del NUOVO PEI, secondo le disposizioni del decreto 182 del 2020, riabilitato recentemente da una sentenza del Consiglio di Stato.

Anzitutto riproponiamo, per chi volesse approfondire, anche rispetto ai principi teorici e pedagogici, le caratteristiche del PEI secondo il modello ICF - CY degli ottimi strumenti dalla nota casa editrice Erickson. Chi scrive ha avuto modo di studiare quello a cui rimanda il quarto dei link seguenti e ne garantisce la qualità. Chi non fosse interessato, invece, può passare oltre.

Costruire il nuovo PEI all'infanzia. Strumenti di osservazione, schede-guida ed esempi di sezioni compilate.

Costruire il nuovo PEI alla primaria. Strumenti di osservazione, schede-guida ed esempi di sezioni compilate.

Costruire il nuovo PEI alla secondaria di primo grado. Strumenti di osservazione, schede-guida ed esempi di sezioni compilate.

Costruire il nuovo PEI alla secondaria di secondo grado. Strumenti di osservazione, schede-guida ed esempi di sezioni compilate.

I NUOVI PEI: come sono e in che modo compilarli in ottica BIO-PSICO-SOCIALE.: SOS PEI-ICF

Costruire il nuovo PEI su base ICF 2022: Guida pratica per insegnanti alla compilazione del nuovo pei in ottica bio-psico-sociale. Con espansione on-line.

I documenti previsti dal decreto 182 del 2020 sono i seguenti:

venerdì 14 ottobre 2022

NUOVO PEI a.s. 2022/2023, indicazioni in merito alla redazione, con GUIDE alla compilazione


 Prima di illustrare più giù i contenuti della Nota del 13 ottobre scorso della Direzione Generale dello studente, riportiamo per gli interessati le migliori guide alla compilazione del nuovo PEI in chiave ICF-CY secondo le indicazioni del decreto interministeriale n.182 del 2020:

- Costruire il nuovo PEI all'infanzia. Strumenti di osservazione, schede-guida ed esempi di sezioni compilate.

- Costruire il nuovo PEI alla primaria. Strumenti di osservazione, schede-guida ed esempi di sezioni compilate.

Costruire il nuovo PEI alla secondaria di primo grado. Strumenti di osservazione, schede-guida ed esempi di sezioni compilate.

- Costruire il nuovo PEI alla secondaria di secondo grado. Strumenti di osservazione, schede-guida ed esempi di sezioni compilate.

- I NUOVI PEI: come sono e in che modo compilarli in ottica BIO-PSICO-SOCIALE.: SOS PEI-ICF

Costruire il nuovo PEI su base ICF 2022: Guida pratica per insegnanti alla compilazione del nuovo pei in ottica bio-psico-sociale. Con espansione on-line.

La Direzione Generale per lo studente, l’inclusione e l’orientamento scolastico del Ministero dell’Istruzione, con nota prot. n. 3330 del 13 ottobre 2022, alla luce della Sentenza del Consiglio di Stato n. 3916, fornisce indicazioni in merito alla redazione del PEI per l’a.s. 2022/23.

La nota, nelle more dell’adozione del decreto interministeriale emendativo del decreto n. 182 del 2020, chiarisce come le istituzioni scolastiche debbano provvedere ad adottare i modelli nazionali PEI, allegati al citato decreto interministeriale n. 182/2020 e tuttora vigenti, secondo le consuete scadenze.
Successivamente al perfezionamento del nuovo decreto interministeriale, sarà cura del Ministero fornire indicazioni in ordine alle principali novità normative e alla modalità telematica di compilazione dei PEI.
 


Halloween: la casa stregata in 3D. Attività per la scuola primaria

Eccoci con una nuova recensione che prendiamo dalla nostra maestraeamica (al secolo Cristina), che questa volta ci propone una carinissima attività per la festività di Halloween. Il prodotto finito è davvero curioso e potete vederlo nell'immagine in alto.

Ovviamente per realizzare il lavoro servono cartoncini che la maestra amica ci mette a disposizione e che si possono scaricare qui di seguito:

casetta-3D-

casetta-Halloween-tetto

casetta-Halloween-tetto-1

scritta-Halloween

scritta-Halloween-colorata

Ma ora che abbiamo i materiali, come realizzare il lavoro senza sbagliare?
A questo punto è necessario seguire il video tutorial sul canale maestraeamica: 
VIDEO TUTORIAL - PUOI VEDERLO QUI

Oppure in basso...

Buon lavoro!

Forse può interessarti anche: Autunno, un lapbook per la scuola primaria da realizzare in classe

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...