Seguici con il Feed Rss

PARTECIPA ALLA NOSTRA COMMUNITY!

giovedì 8 dicembre 2022

Si avvicina il 2023: il Calendario della Famiglia, da scaricare gratuitamente

Con l'avvicinarsi del 2024, il sito genitorialmente.it propone un'idea creativa e molto originale: il CALENDARIO DELLA FAMIGLIA.

Anzitutto è gratuito e può essere scaricato sia interamente sia mese per mese. Ciò che lo rende originale, però, e che giustifica il suo nome "calendario della famiglia" è che prevede, per ogni mese, 5 colonne (vedi foto in alto), in cui ciascuna corrisponde ad ogni componente della famiglia: in questo modo, con un unico colpo d'occhio è possibile osservare gli impegni di tutti: la palestra per i figli, gli appuntamenti di lavoro di mamma e papà o i pranzi dai nonni.  

Insomma, è un ottimo lavoro da scaricare per la propria famiglia o, perché no, anche da regalare.

Il Calendario della Famiglia lo TROVI QUI

martedì 6 dicembre 2022

Risorse didattiche sul Natale, per tutte le scuole: film, recite, lavoretti, canzoni, poesie per la festa più bella dell'anno


In questo post riportiamo una grande raccolta di risorse didattiche, per tutte le scuole, sulla festa più bella dell'anno: il Natale.

In fondo, la sezione dedicata ai film natalizi contiene solo alcune proposte, ma c'è anche il link che rimanda alla raccolta completa (circa 30 titoli) con tutti i film disponibili gratuitamente, da vedere a casa o in famiglia. 

***************

Prima di lasciarti alla risorsa indicata nel titolo, forse può interessarti questo link. Diversamente, vai oltre:


************* LAVORETTI E CANZONI SUL NATALE 

Canti di Natale, in mp3 e in karaoke

Natale: video, canzoni, poesie e video-tutorial di bellissimi lavoretti (2013)

Raccolta di lavoretti di Natale e ... Karaoke Natalizio per bambini, ragazzi e adulti! (2013)

Natale 2012: lavoretti e abbellimenti per la classe

Canzoni e musiche di Natale

Natale, Capodanno e Befana: una raccolta ricchissima di giochi, schede, attività didattiche e molto altro

Creazioni natalizie: una serie di video guide per gli insegnanti e i creativi!

Poesie di Natale

Un bellissimo lavoretto per Natale: la natività in POP UP, con materiali da scaricare e tutorial che guida passo passo. Da Maestra e Amica

Natale: realizzare in classe la CARD in 3D. Il tutorial e i materiali da scaricare. Leggi qui

Panettoncini di Natale: un lavoretto semplice e creativo...

Ogni giorno... Una lettura di Natale!

5 lavoretti creativi da fare durante le vacanze di Natale, anche in compagnia

Arriva il Natale: 100 lavoretti creativi per la scuola (e sono tutti belli! :) )

Lavoretti di Natale per tutti i gusti e per tutte le età, per la casa e la scuola!

Ampolla nataliza (palla di neve): Natale creativo

Raccolta di lavoretti di Natale e ... Karaoke Natalizio per bambini, ragazzi e adulti!

Natale: video, canzoni, poesie e video-tutorial di bellissimi lavoretti  

Poesie di Natale


************* RECITE E GIOCHI SUL NATALE 

Recite per il Natale, una raccolta di copioni da scaricare

Giochi natalizi da fare in classe o a casa ... rigorosamente "pro socializzazione", lontano dai monitor :)

Giochi Natalizi in formato flash


************* FILM GRATUITI SUL NATALE 

RACCOLTA COMPLETA:🎬Film gratuiti per e sul Natale, adatti alla scuola e alla famiglia. Li trovi qui🎬

Film (gratuito) per la scuola e l'educazione civica: Joyeux Noel

 "Miracolo a Natale", film gratuito per la scuola e la famiglia. Lo trovi qui

"La più bella favola di Natale" - Film di animazione per le classi dei più piccoli. Lo Trovi qui

"I colori del Natale": film di animazione (gratuito), per la scuola, sul Natale delle minoranze cristiane in Medio Oriente

Film (gratuito) per la scuola e l'educazione civica: Joyeux Noel


domenica 4 dicembre 2022

Lo sport oltre la disabilità: "A muso duro - Campioni di vita", un film bellissimo (anche) per la scuola

Proponiamo un altro film sul tema della disabilità, che racconta la storia di Antonio Maglio, il medico e attivista diventato famoso per aver promosso i Giochi paraolimpici, la cui prima edizione si tenne a Roma nel 1960.

Anni '50. In un'epoca storica in cui avere una menomazione significava perdere lavoro e ruolo sociale, Antonio Maglio, medico e dirigente dell'INAIL, crede profondamente nel fatto che lo sport possa essere un potente ed essenziale strumento riabilitativo. La sua idea è rivoluzionaria: affiancare alle Olimpiadi del 1960 un torneo internazionale che faccia uscire finalmente dall'ombra le persone disabili, mostrando al mondo le loro capacità. 

VAI AL FILM GRATUITO "A MUSO DURO - CAMPIONI DI VITA"

******************

Cliccando qui sarai ricondotto/a alla nostra

 MEGA RACCOLTA di film gratuiti per la scuola

******************

VAI AL TRAILER: "A MUSO DURO - CAMPIONI DI VITA" 

Oppure guardalo in basso


venerdì 2 dicembre 2022

Storie di disabilità, film gratuito sulla storia vera di Manuel Bortuzzo "Rinascere". Consigliato per la scuola

Proponiamo un altro film molto bello e significativo che ha a tema la disabilità.

Manuel è un giovane nuotatore che sembra ad un passo dalla realizzazione dei suoi sogni: ha il tempo giusto per partecipare alle Olimpiadi, si sta innamorando di Martina e ha una famiglia che gli sta accanto e lo sostiene. Ma in un istante la sua vita cambia improvvisamente: due colpi di pistola gli provocano una lesione midollare che lo costringe a non poter usare più le gambe. Ma Manuel non si sente sconfitto, raccoglie tutta la sua forza e prova a reagire, a "rinascere". Tratto dall'omonimo libro scritto da Manuel Bortuzzo.

VAI AL FILM "RINASCERE - La storia vera di Manuel Bortuzzo"

******************

Cliccando qui sarai ricondotto/a alla nostra

 MEGA RACCOLTA di film gratuiti per la scuola

******************

Puoi vedere il TRAILER CLICCANDO QUI

Oppure guardalo in basso


martedì 29 novembre 2022

I grandi della letteratura italiana: 20 mini documentari della RAI, utilissimi per la scuola e la cultura personale


Sul portale RaiPlay, disponibili gratuitamente, ci sono 20 mini documentari dedicati ad altrettanti grandi della letteratura italiana, da Dante a Cesare Pavese.
Di seguito ne riportiamo i link con le rispettive descrizioni, consigliandone la visione ad insegnanti (possono essere usati didatticamente in classe poiché durano circa 50 minuti ciascuno), a studenti e ad amatori.


******************************
20 mini documentari di letteratura italiana:

Dante Alighieri
Poeta plurale, erede di numerose tradizioni culturali, ma anche sperimentatore di tutte le possibilità della parola poetica e dell’invenzione letteraria. L'intellettuale direttamente impegnato in politica, che alla crisi della politica dedica le sue profezie più sferzanti. Uno tra i maggiori poeti d'amore, ma anche il grande cantore dell'amor sacro. La puntata dedica un'attenzione speciale alla Commedia, e in particolare all'episodio di Ulisse nell'Inferno e alla visione di Dio alla fine del Paradiso. Le riprese sono state effettuate a Firenze: il racconto del grande poema, in particolare, è stato ambientato nell'antico Museo della Specola, che con le sue cere anatomiche, la sua vasta collezione zoologica e il suo osservatorio astronomico restituisce la vastità di orizzonti del grande poema. Ospiti della puntata, i critici Alfonso Berardinelli e Marco Santagata e il filosofo e scrittore Sergio Givone.

Francesco Petrarca
Francesco Petrarca è stato certamente l’intellettuale più prestigioso e ammirato del suo tempo. È diventato l'idolo delle corti della sua epoca. Principi e scrittori ne ammiravano soprattutto la poesia latina e la sua opera di recupero dei classici dell'antichità: un’operazione che aveva aperto la strada alla grande stagione dell'umanesimo.

Giovanni Boccaccio
È considerato il fondatore della narrativa italiana. L'autore che, più di ogni altro, ha compreso la funzione e l'importanza delle storie per l'umanità. "I grandi della letteratura italiana" racconta la vita e le opere di Giovanni Boccaccio. Per il poeta, l'arte del narrare non è solo svago ed intrattenimento, ma pilastro della società. La puntata, condotta da Edoardo Camurri, si concentra sul Decameron (e in special modo sulla prima novella della prima giornata, quella di Ser Ciappelletto) per descrivere al meglio il tentativo dell'autore di tracciare una grande commedia umana, a completamento della commedia divina dantesca. La location è Napoli, la città in cui Boccaccio trascorse la giovinezza, entrando in contatto con il mondo dei mercanti e le sue storie, e teatro perfetto della grande commedia universale. Intervengono i critici letterari Giulio Ferroni e Amedeo Quondam, oltre allo scrittore Maurizio De Giovanni.

Ludovico Ariosto
Ludovico Ariosto è l'autore che ha messo in scena il contrasto tra sogno e realtà, tra mondo concreto e mondo ideale, tra carne e fantasia. Funzionario di corte, governatore in Garfagnana per conto della famiglia d'Este, fu al tempo stesso capace di rivoluzionare il poema epico creando, con il suo Orlando Furioso, un meccanismo di inesauribile meraviglia e narrazioni che si autogenerano. La location scelta è la Scarzuola, la città ideale costruita da Tomaso Buzzi. Un luogo che richiama i progetti di città ideale rinascimentali e che, proprio come il Furioso, sembra raccogliere in un unico luogo architetture, simboli, luoghi di ogni tempo, facendoli convivere.

Ugo Foscolo
Ugo Foscolo è un uomo in fuga. Da Zante a Venezia, da Venezia all'Italia napoleonica, da questa all'Inghilterra dove morirà. Ma più Foscolo resta catturato nei dilemmi dell'età della Rivoluzione della Restaurazione, più gli si chiarisce un punto di riferimento ideale: l'eredità di bellezza e virtù che ci viene dalla classicità greco-latina. Così la poesia assume una funzione civile insostituibile. Il neoclassicismo diventa in lui prassi politica. Il luogo delle riprese è Venezia, con la sua bellezza fuori del tempo, e in particolare la casa della famiglia Foscolo, il Museo storico navale, e la tomba di Canova (artista per molti versi "parallelo" a Foscolo) nella Basilica dei Frari.

Alessandro Manzoni
Manzoni è un classico così istituzionalizzato che spesso ci sfugge la sua tesa, bruciante modernità. Basta pensare alla sua riflessione sul rapporto tra storia e storie, dal Primo maggio all'Adelchi ai Promessi sposi. Fino a che punto è legittimo inventare storie (questione quanto mai attuale, nei nostri tempi di fiction e reality)? E poi: il sogno progressista di indirizzare la storia in una nuova direzione è forse un'altra "invenzione", un'utopia senza fondamento? Grandi domande, che l'orizzonte della fede pone in una prospettiva drammatica. La location prescelta è Milano: la sala manzoniana della Biblioteca nazionale braidense; le terrazze del Duomo, per rendere lo sguardo manzoniano sul sacro e sul potere; e il deposito costumi della RAI, per raccontare la problematica dell'invenzione romanzesca attraverso i costumi dello storico sceneggiato "I promessi sposi".

Giacomo Leopardi
Sarà vero che Leopardi è il cantore della negatività e del pessimismo? O non sarà più corretto descriverlo come il poeta di un'altra grande forza, il Desiderio? Poeta passionale, dunque. Poeta affamato di vita. Poeta troppo innamorato della vita per non essere condannato all'insoddisfazione. La puntata racconta la vita del grande autore, facendo di tutto per rispettare la sua stessa volontà: concentrarsi sul pensiero, e non sulla sua tragica vita privata. La location scelta è il Parco dei mostri di Bomarzo, quasi la messa in scena di pietra del mondo dell'immaginazione in cui il giovane Leopardi cercava rifugio dalla realtà.

Giovanni Verga
C'è Catania nella puntata de "I grandi della letteratura italiana" che Rai Cultura dedica a Giovanni Verga. A raccontare di Verga, insieme a Edoardo Camurri, i critici Piero Boitani, Giulio Ferroni e la scrittrice Dacia Maraini. Le riprese catanesi hanno interessato il centro storico, anche con ambientazioni come il Teatro Massimo Bellini e l'Archivio Storico Comunale, per spiegare le complesse scelte di rappresentazione e teatralizzazione di volta in volta compiute dallo scrittore siciliano. La macchina da presa si è spinta sino all'Aci Trezza dei Malavoglia, con i suoi faraglioni, e alla rocca di Aci Castello.

Giosuè Carducci
Un viaggio alla scoperta di un grande autore della letteratura italiana, delle sue opere, del suo stile, della sua storia e dei suoi luoghi. Con la narrazione di Edoardo Camurri e le letture di Licia Maglietta e l'intervento di grandi critici d'eccezione.

Giovanni Pascoli
La sua poesia ha esercitato più influenze di quanto non sia immediatamente visibile: Montale e Pasolini, ad esempio. E' la poesia di Giovanni Pascoli. A raccontarne la vita, insieme a Edoardo Camurri, i critici Giulio Ferroni, Matteo Marchesini e il poeta Claudio Damiani. All'inizio le luttuose vicende familiari di Pascoli hanno determinato una prevalenza di temi sui legami fra il mondo dei vivi e quello dei morti, poi il suo rapporto con la natura ha liberato un verso dal carattere prevalentemente musicale, da Myricae ai Canti di Castelvecchio, fino ai saggi sulla poesia e sul ruolo del poeta, imponendosi come un autore più che mai moderno. Il racconto è arricchito dallo scenario delle mura, a lui care, della residenza di Castelvecchio, a Barga in Garfagnana, tra le famose tre scrivanie, la biblioteca, l'altana che si affaccia sulla vallata e il giardino in cui amava passeggiare ascoltando il verso degli uccelli.

Luigi Pirandello
Un viaggio alla scoperta di un grande autore della letteratura italiana, delle sue opere, del suo stile, della sua storia e dei suoi luoghi. Con la narrazione di Edoardo Camurri e le letture di Licia Maglietta e l'intervento di grandi critici d'eccezione.

Italo Svevo
Un viaggio alla scoperta di un grande autore della letteratura italiana, delle sue opere, del suo stile, della sua storia e dei suoi luoghi. Con la narrazione di Edoardo Camurri e le letture di Licia Maglietta e l'intervento di grandi critici d'eccezione.

Gabriele D'Annunzio
Poeta aulico, alto, inimitabile. E' al tempo stesso scrittore di mercato, inventore di slogan pubblicitari, curatore del mito pubblico di se stesso. Il Vate guida della nazione, il personaggio da rotocalco. D'Annunzio è stato fondamentalmente il creatore della letteratura contemporanea.

Elsa Morante
Un viaggio alla scoperta di un grande autore della letteratura italiana, delle sue opere, del suo stile, della sua storia e dei suoi luoghi. Con la narrazione di Edoardo Camurri e le letture di Licia Maglietta e l'intervento di grandi critici d'eccezione.

Pier Paolo Pasolini
Pier Paolo Pasolini è il protagonista di questa puntata de "'I grandi della letteratura italiana". A raccontarne la vita, insieme a Edoardo Camurri, i critici Alfonso Berardinelli, Matteo Marchesini e lo scrittore Nicola Lagioia. Restituire Pasolini ai lettori è il senso della trasmissione, che è girata sul Tevere, nel cuore della città che come pochissimi altri lo scrittore ha raccontato: Roma, da quella monumentale a quella periferica.

Carlo Emilio Gadda
Un viaggio alla scoperta di un grande autore della letteratura italiana, delle sue opere, del suo stile, della sua storia e dei suoi luoghi. Con la narrazione di Edoardo Camurri e le letture di Licia Maglietta e l'intervento di grandi critici d'eccezione.

Giuseppe Ungaretti
Un viaggio alla scoperta di un grande autore della letteratura italiana, delle sue opere, del suo stile, della sua storia e dei suoi luoghi. Con la narrazione di Edoardo Camurri e le letture di Licia Maglietta e l'intervento di grandi critici d'eccezione.

Eugenio Montale
Un viaggio alla scoperta di un grande autore della letteratura italiana, delle sue opere, del suo stile, della sua storia e dei suoi luoghi. Con la narrazione di Edoardo Camurri e le letture di Licia Maglietta e l'intervento di grandi critici d'eccezione.

Italo Calvino
Quanti mondi possibili ha immaginato Italo Calvino? Quanta ricerca di una visione chiara per mostrare quel mondo che la sua scrittura tiene sempre ad una distanza emotiva e fisica insieme? A Fontanellato, vicino Parma, c’è un amico di vecchia data di Italo Calvino, l’editore Franco Maria Ricci, ospite della puntata, che ha messo a disposizione il suo labirinto per raccontare il padre di Palomar.

Cesare Pavese
Un viaggio alla scoperta di un grande autore della letteratura italiana, delle sue opere, del suo stile, della sua storia e dei suoi luoghi. Con la narrazione di Edoardo Camurri e le letture di Licia Maglietta e l'intervento di grandi critici d'eccezione. 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...