Seguici con il Feed Rss

PARTECIPA ALLA NOSTRA COMMUNITY!

mercoledì 21 aprile 2021

"Nuovi Quaderni di Sport di Classe" per la Scuola primaria. Progetto di Sport e Salute e Ministero dell’Istruzione

TANTI ESERCIZI, PERCORSI E GIOCHI REALIZZABILI CON I BAMBINI IN SICUREZZA A SCUOLA O, CON LA SUPERVISIONE DEI GENITORI, A CASA.

 I Quaderni di Sport di Classe, promossi da Sport e Salute e il Ministero dell’Istruzione, in collaborazione con il CIP, sono pensati per favorire la continuità dell’educazione fisica e sportiva per i bambini di scuola primaria, anche nel contesto attuale, proponendo attività che garantiscano il rispetto delle norme di sicurezza.
Un progetto formativo che offre una proposta didattica rivolta a tutte le classi, dalla I alla V, che supporti la comunità educante a scuola, in presenza, e durante l'eventuale Didattica Digitale Integrata. Previste anche delle attività dedicate alle famiglie, per favorire il movimento e il divertimento dei bambini a casa o all’aperto.

TANTI ESERCIZI, PERCORSI E GIOCHI REALIZZABILI CON I BAMBINI IN SICUREZZA A SCUOLA O, CON LA SUPERVISIONE DEI GENITORI, A CASA.

Il progetto formativo di quest’anno prevede l’offerta gratuita di:

  • LINKI Quaderni di Sport di Classe Una guida pratica per la comunità educante, con contenuti didattici facilmente consultabili e scaricabili online. Le scuole che ne faranno richiesta potranno riceverne una copia cartacea
  • LINKVideo TutorialUn breve filmato che illustra nel dettaglio i Quaderni e come utilizzarli al meglio
  • LINKVideoclipBrevi filmati dimostrativi delle attività e dei giochi motori proposti nei Quaderni
  • LINKWebinar sui contenuti dei QuaderniTenuti dagli autori della pubblicazione, rivolti agli insegnanti della scuola primaria, ai laureati in Scienze motorie e aperti ad altri utenti interessati

CLICCA SUGLI ELEMENTI DEL PROGETTO, SCOPRI DI PIÙ E PARTECIPA!


martedì 20 aprile 2021

Geografia: la mappa interattiva dell'Europa con test multimediali collegati


Riportiamo ai link di seguito un'utile mappa interattiva dell'Europa per la didattica della geografia.
Anzitutto è disponibile sia in italiano che in inglese, e quindi è possibile fare agevolmente lezioni in CLIL.
In più, in alto a destra della schermata, cliccando sull'apposito tasto si accede a test interattivi, anche sotto forma di giochi.

Lo studente che deve apprendere conoscenze sui vari stati europei non deve far altro che andare con il mouse sulla nazione di suo interesse e cliccare.

E' possibile fare donazioni agli sviluppatori http://www.gvvtorino.org/donazioni/

**********************

Italiano: raccolta di schede e giochi didattici da scaricare

 Riportiamo di seguito una enorme quantità di materiali didattici di italiano per la scuola primaria: si tratta di schede, giochi, puzzle utili per la primaria ma anche per alunni con BES di altri ordini di scuola.


************
Se sei interessato/a alla matematica puoi CLICCARE QUI

************

 Il materiale è tratto dal sito, ricchissimo, homemademamma, a cui vi rimando da questo link:


**********************

sabato 17 aprile 2021

"E lei cosa vuol fare quando tutto questo finirà?" La risposta commovente di Renzo Piano

E lei cosa vuol fare quando tutto questo finirà? 

«Dedicare ancora più tempo e impegno ai giovani. Tra poco mi collegherò con i ragazzi del Senato, dodici architetti che seguono tre progetti per tre spazi pubblici a Padova, Modena, Palermo. Quando ho compiuto sessant’anni, ormai molto tempo fa, con mia moglie feci un viaggio in Giappone, e visitai il tempio di Ise. Sa perché è importante il tempio di Ise?

Viene distrutto e rifatto ogni vent’anni. In Oriente l’eternità non è costruire per sempre, ma di continuo. I giovani arrivano al tempio a vent’anni, vedono come si fa, a quaranta lo ricostruiscono, poi rimangono a spiegare ai ventenni. È una buona metafora della vita: prima impari, poi fai, quindi insegni.

Sono i giovani che salveranno la terra. I giovani sono i messaggi che mandiamo a un mondo che non vedremo mai.

Non sono loro a salire sulle nostre spalle, siamo noi a salire sulle loro, per intravedere le cose che non potremo vivere».

Renzo Piano

venerdì 16 aprile 2021

Matematica: schede e giochi didattici per la scuola primaria.


Riportiamo di seguito una enorme quantità di materiali didattici di matematica per la scuola primaria: si tratta di schede, giochi, puzzle utili per la primaria ma anche per alunni con BES di altri ordini di scuola.

 Il materiale è tratto dal sito, ricchissimo, homemademamma, a cui vi rimando da questo link:


giovedì 15 aprile 2021

La storia straordinaria di Andrée Geulen, la giovane insegnante che salvò 300 bambini e ragazzi ebrei dalla morte

Andrée Geulen era una giovane insegnante in una scuola a Bruxelles, quando un giorno alcuni suoi allievi si presentarono in classe con la stella gialla cucita sugli abiti. Era il 1942 e la stella gialla era obbligatoria per gli ebrei, non c’era molto da fare. 

Ma Andrée Geulen, cattolica di nascita e atea per scelta, non poteva accettare questa umiliazione per i suoi studenti, e così chiese a tutti, ebrei e non ebrei, di indossare a scuola un grembiule. In modo da nascondere l’odioso segnale di discriminazione.

Però le persecuzioni aumentavano, iniziavano le deportazioni e la professoressa Geulen capì che non poteva restare a guardare. E che non bastava un grembiule per coprire l’orrore che stava avanzando.

Entrò nel Comitato di difesa degli ebrei: avevano bisogno di aiuto per nascondere i bambini ebrei e salvarli dalla deportazione e dalla morte. Non era un compito semplice, anche perché bisognava convincere i genitori a separarsi dai loro figli. Alcuni ragazzi venivano nascosti a scuola, altri venivano portati in posti sicuri. 

Però, una notte, in seguito alle denunce di qualche delatore pronto a vendere la vita di ragazzi innocenti, i soldati tedeschi irruppero nella scuola dove insegnava Andrée Geulen, e arrestarono la preside e tutti i ragazzi ebrei presenti. 


Quando i tedeschi chiesero sprezzantemente alla professoressa Geulen:

“Ma non ti vergogni a insegnare a degli ebrei?”

Lei rispose: “E voi non vi vergognate a fare la guerra a dei bambini?”

Fortunatamente Andrée Geulen riuscì a sfuggire all’arresto, e corse ad avvisare tutti gli altri ragazzi ebrei. Nonostante la paura, da quel momento il suo impegno aumentò a dismisura: cambiò nome e divenne Claude Fournier, entrò in clandestinità e per più di due anni continuò a nascondere bambini e ragazzi ebrei presso famiglie cristiane o nei monasteri e conventi. A tutti loro cambiava nome e identità, ma per non perdere la possibilità di riconsegnarli un giorno alle loro famiglie, scriveva in codice tutti i nomi dei bambini e delle famiglie in liste che nascondeva poi accuratamente. 

Quando finalmente finì la guerra, Andrée Geulen non smise di occuparsi dei suoi bambini, questa volta facendo il lavoro inverso per rintracciare le loro famiglie, anche se molto, troppo spesso, delle loro famiglie d’origine non c’era più traccia.

Secondo le testimonianze, l’intensa attività clandestina di Andrée Geulen riuscì a salvare circa 300 bambini e ragazzi ebrei.

Nelle sue interviste a distanza di anni ha spesso dichiarato di soffrire ancora pensando ai momenti in cui era stata costretta a sottrarre i bambini dai loro genitori senza poter dire loro dove li avrebbe portati. 

Nel 1989 è stata inserita tra i Giusti tra le Nazioni. 

Oggi Andrée Geuelen ha 99 anni. E ancora dichiara con la lucidità di una giovane e con la saggezza dei suoi anni:

“Quello che ho fatto è stato solo il mio dovere. Disobbedire alle leggi di allora era la sola cosa normale da fare”.

Dal WEB

https://www.facebook.com/102794434398268/posts/469527227724985/

La farfalla della gentilezza 

mercoledì 14 aprile 2021

Scienze. La mappa interattiva del corpo umano, un'ottima risorsa per tutte le classi

Segnaliamo ai link in basso la "mappa interattiva del corpo umano", un utile strumento didattico per tutte le classi (ovviamente si può utilizzare a livelli diversi). Di recente è disponibile anche in inglese, favorendo così l'interdisciplinarietà e la metodologica CLIL. Di seguito una breve descrizione, con i link di riferimento:

- il suo contenuto è “responsive”, si adatta a tutti i display, anche telefoni o tablet
- la grafica è stata migliorata
- è stata aggiunta la versione in inglese https://www.lostinparadox.it/.../corpo_umano/human_body.html
- potete scaricare entrambe le versioni da qui https://www.lostinparadox.it/.../corpo_umano/corpo_umano.zip


Per eventuali donazioni: http://www.gvvtorino.org/donazioni/

martedì 13 aprile 2021

Schede di matematica, logica, probabilità di difficoltà progressiva. Puoi scaricarle qui

Il materiale che proponiamo è costituito da schede didattiche di difficoltà progressiva, che contengono una serie di proposte di lavoro per l’esercitazione e la verifica, mirate al perseguimento degli obiettivi dei nuovi programmi.

 Esse suggeriscono un itinerario didattico preciso e ordinato, tendente a una progressiva organizzazione delle conoscenze.
 Sarà cura dell’insegnante adattare il materiale proposto alle capacità dei propri alunni e alla realtà in cui opera. 

SCARICA QUI LE SCHEDE

**************

Per altri materiali forse possono interessarti i link seguenti:

Matematica scuola primaria, quaderni operativi da scaricare per tutte le classi

Al link in basso riportiamo una cartella che raccoglie utilissimi quaderni operativi di matematica per la scuola primaria, per tutte e 5 le classi.

I materiali possono essere utilizzati anche per altri ordini di scuola nel lavoro con alunni con BES.

Diversamente dalle altre volte, non ne riportiamo di seguito i contenuti, perché sarebbe troppo lungo elencarli.
Il lettore, se interessato, avrà la pazienza di scaricarli e visionarli. :)

SCARICA QUI I QUADERNI OPERATIVI DI MATEMATICA

**************

Per altri materiali forse possono interessarti i link seguenti:

lunedì 12 aprile 2021

Letteratura italiana, schede e materiali semplificati

Riportiamo al link in basso una serie di schede didattiche semplificate da utilizzare in classe con alunni, a vario titolo, con BES.

Per facilitarne l'uso ne elenchiamo di seguito i contenuti:

- Il Duecento
- Il Trecento
- Dal Quattrocento al Seicento
- Il Settecento
- L'Ottocento
- Fine Ottocento e inizio Novecento


SCARICA QUI IL MATERIALE

*****************+

Per altri materiali forse possono interessarti i link seguenti:

domenica 11 aprile 2021

Dante per bambini: l'opera del Sommo Poeta adattata per i più piccoli

Qualsiasi anno è "l'anno" di Dante, ma il 2021, come sappiamo, lo è di più: ricorre l'anniversario della morte del "sommo".
A questo proposito si sono moltiplicate le iniziative editoriale, per fortuna anche per i più piccoli.
Nei primi due link che seguono, quindi, segnaliamo una bellissima edizione dell'Inferno e del Purgatorio della Divina Commedia riadattati per i bambini.
Purtroppo manca il Paradiso: credo sia di recente pubblicazione, perciò suggerisco agli interessati di stare "in campana".

Per ovviare segnalo al terzo link un'altra versione della Commedia - in versione integrale - adatta ai bambini e pubblicata appena 7 mesi fa, dal titolo "La Divina Commedia"

★ Leggete e lasciate leggere ai vostri bambini queste trentatré storie di personaggi e luoghi famosissimi dell’Inferno di Dante. Una raccolta accessibile a tutti per appassionare in maniera leggera e divertente alla Divina Commedia i più piccoli, oppure per ricordarne il fascino irresistibile ai più grandi.

★ Ogni storia di “Dante per bambini” è lunga due pagine: una per descrivere i personaggi e i luoghi, l’altra per raccontarne una curiosità e soprattutto per trarne ispirazione a beneficio dei lettori di oggi.

 Dante per bambini. Inferno

Dante per bambini. Purgatorio

**********

La Divina Commedia

**************

Ai più grandi forse può interessare questo:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...