Seguici con il Feed Rss

Post in evidenza

GESTIONE DELLA CLASSE IN MODO INCLUSIVO

Materiali liberamente scaricabili relativamente al corso  INCLUSIONE E BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI Questionario: scopri il tuo profilo di in...

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

mercoledì 11 settembre 2019

Le nuove norme sull'Inclusione: Profilo di funzionamento su base ICF-CY e Piano educativo individualizzato

Risultati immagini per Profilo di funionamento su base ICF-CY e Piano educativo individualizzato. Con aggiornamento onlineCon il Decreto Legislativo 66/2017, modificato alla fine di luglio 2019, cambiano alcune delle norme che fino ad ora hanno regolato l'Inclusione degli alunni con disabilità.

 Le novità sono diverse, come per esempio quelle riguardanti la diagnosi della disabilità, l'istituzione dei GIT, dei Gruppi di lavoro Operativi (GLO), il Profilo di Funzionamento.

Ovviamente per vederci chiaro in ogni aspetto della nuova normativa bisogna attendere i decreti attuativi, e la recente crisi di Governo ha provocato un generale rallentamento dell'iter che porterà alla piena attuazione di tutti i suoi aspetti.


Ad ogni modo, tra le altre cose ci interessa sottolineare l'importanza che si dà alla realizzazione del profilo di funzionamento e del PEI secondo il modello 
ICF-CY (Classificazione Internazionale del Funzionamento, della Disabilità e della Salute - versione per Bambini e Adolescenti).

Il modello ICF-CY non è affatto una novità in Italia, e già da anni gli esperti in materia d'inclusione insistono sull'utilizzo di tale strumento nell'eleborazione del PDF (Profilo di Funzionamento) che di fatto con il D.Lgs 66/2017 viene inglobato, insieme alla Diagnosi Funzionale, in un unico documento, vale a dire il Profilo di Funzionamento già citato; finora, però, non vi era un esplicito richiamo normativo affinché venisse utilizzato nei documenti dell'inclusione e nella progettazione didattica per alunni con disabilità.


Dunque, cosa fare di tutte queste novità? Come realizzare un PEI (e prima ancora un Profilo di Funzionamento) secondo l'ICF-CY? Come contribuire, da docente, alla definizione del Profilo di Funzionamento orientandosi tra i codici del modello ICF (che ad un primo acchito possono spaventare, ma che con un po' di pratica diventano facilmente accessibili)?

E come realizzare un PEI tenendo conto della didattica per competenze a cui, inevitabilmente, occorre attenersi?


Ci aiuta a rispondere a tutte queste domande un ottimo testo edito dalla Erickson dal titolo "Profilo di funzionamento su base ICF-CY e Piano educativo individualizzato. Con aggiornamento online", di Sofia CramerottiDario Ianes Caterina Scapin  

Consigliamo la lettura (o lo studio, se si preferisce) di questo testo perché guida l'insegnante in tutti i principali concetti della materia, fornisce materiali, guide, aggiornamenti on line e un portale su cui compilare in modo guidato il PEI.


Il Libro lo trovi qui

Profilo di funzionamento su base ICF-CY e Piano educativo individualizzato. Con aggiornamento online




Dalla quarta di copertina:
Quest'opera guida il lettore - attraverso numerosi esempi e spunti operativi - nelle diverse fasi che, partendo dalla definizione del Profilo di funzionamento dell'alunno sulla base del modello bio-psico-sociale ICF-CY (OMS), portano alla stesura del Piano educativo individualizzato (PEI). La prima parte del libro presenta un'ampia trattazione normativa e, a seguire, una riflessione teorico-metodologica in merito alle recenti novità introdotte a partire dal Decreto 66/2017 per quanto riguarda il Profilo di funzionamento e la stesura del PEI. La seconda parte si focalizza invece in particolare sulle strategie e gli approcci metodologici per impostare un PEI per competenze, vicino a quelli che sono i reali bisogni educativo-didattici dell'alunno con disabilità. Basandosi sulle novità provenienti dalla ricerca scientifica e dall'esperienza «sul campo» relative agli approcci pedagogico-didattici più efficaci nel lavoro di progettazione educativa individualizzata per gli alunni con disabilità, la Guida Profilo di funzionamento su base ICF-CY e Piano educativo individualizzato si propone come versione aggiornata della storica guida metodologica per la stesura del PEI fondata da Dario lanes e Fabio Celi nel 1993.

Profilo di funionamento su base ICF-CY e Piano educativo individualizzato. Con aggiornamento online

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...