Seguici con il Feed Rss

PARTECIPA ALLA NOSTRA COMMUNITY!

mercoledì 28 ottobre 2020

"Il Maestro e Margherita", un capolavoro del Novecento presentato da Alessandro Barbero


Alessandro Berbero, il celebre storico medievista e brillante divulgatore, ci parla in questo video (di poco più di venti minuti) di uno dei romanzo più belli del Novecento: "Il Maestro e Margherita", composto da Michail Bulgakov nel pieno del regime staliniano sovietico.

Traspaiono da questa lezione, che non riuscirete ad interrompere, oltre alla passione intensa di Barbero per la letteratura sovietica, anche tutti i sapori nascosti di uno dei più grandi romanzi del secolo scorso;  è magistrale il modo in cui si intrecciano le vicende del romanzo, inaspettatamente fantastiche visto il periodo in cui viene composto, e quelle dell'Autore, uomo dalla forte spiritualità tormentato dalla censura sovietica. Bulgakov nel romanzo sarà, insieme, sia il maestro che Margherita, e il dittatore russo, lo Stalin sanguinario che tutti conosciamo, si nasconderà dietro il personaggio di Satana, nei panni di Woland, che irrompe insieme a demoni e streghe a lui fedeli nella Mosca degli anni 30.
Il romanzo rappresenta tante cose: è una storia d'amore, è la traslazione fantastica di un contesto storico-sociale oppressivo e difficile, è la sublimazione delle passioni e delle angosce di uno scrittore straordinario che vive nel posto sbagliato ma che, forse proprio per questo, riesce a partorire un'opera straordinaria di geniale ribellione.
Ovviamente l'opera in pieno regime staliniano non fu pubblicata. La prima edizione, con parti censurate, vide la luce nel 1967. La prima originale, priva ci censure, invece, sarà del 1969.

Vale la pena accennare a questo capolavoro, magari proponendo questa bellissima lezione di Alessandro Barbero, nelle classi quinte della scuola secondaria di II grado.

Eugenio Montale definì il romanzo «un miracolo che ognuno deve salutare con commozione», mentre Veniamin Kaverin scrisse «per originalità sarà difficile trovare un'opera che gli stia a pari in tutta la letteratura mondiale».

La lezione la trovi qui: Alessandro Barbero racconta: Il Maestro e Margherita di Bulgakov

Oppure di seguito:

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...