Seguici con il Feed Rss

PARTECIPA ALLA NOSTRA COMMUNITY!

sabato 21 agosto 2021

Raccontare l'Afghanistan a scuola con il film di animazione "I racconti di Parvana": di cosa parla e dove trovarlo

La situazione in Afghanistan sta lasciando il mondo incredulo. Dopo 20 anni di guerra, di soldati morti, di mobilitazioni, siamo punto e a capo: il 15 agosto i talebani hanno riconquistato Kabul.

Si tratta di questioni importanti, che coinvolgono aspetti legati alla geopolitica, alla storia recente, ai diritti umani, alla condizione della donna. Per la primaria importanza che hanno, è giusto e opportuno affrontare la questione a scuola, e anche in questo caso può aiutarci il cinema.

Il primo film che proponiamo (nei prossimi giorni ne proporremo altri) è un lavoro di ottima qualità, vincitore degli Annie Award come miglior film di animazione indipendente, con una candidatura agli Oscar e al Golden Globe nel 2008. 

Si tratta del film "I racconti di Parvana"

My Movies dice che si tratta di UN FILM VOLONTARIAMENTE DIDATTICO CHE SPIEGA AI PIÙ GIOVANI IL DRAMMA DEL CONSERVATORISMO RELIGIOSO, CON PRUDENZA MA SENZA ESSERE MAI INGENUO.

Di cosa parla?

Parvana è una ragazza di undici anni cresciuta a Kabul, devastata da anni di guerra e sotto il dominio dei talebani. Quando il padre viene ingiustamente arrestato la vita di Parvana cambia: decide di vestirsi da ragazzo per aiutare la sua famiglia, rischiando in ogni momento di essere smascherata ma rimanendo determinata a trovare un modo per salvare suo padre.

I racconti di Parvana celebra con attenzione e rispetto la cultura, la storia e la bellezza dell’Afghanistan ed è un film sul coraggio delle donne e la forza dell’immaginazione e del racconto contro l’oppressione e la discriminazione. Come recita il papà di Parvana: “Le favole rimangono nel cuore, quando tutto il resto se ne va”.

Qui sotto il trailer, che potete vedere anche CLICCANDO QUI
Più in basso i riferimenti su dove trovare il film


DOVE TROVARE QUESTO FILM?
Ci piacerebbe, come facciamo di solito, segnalare i link per la visione gratuita, ma per questo film non ce ne sono.

Il film si trova sulla piattaforma Netflix (piattaforma a pagamento) con un titolo diverso, cioè "SOTTO IL BURQUA" - SI TROVA QUI



***********
IL LIBRO
Di questa storia commovente esiste anche il libro di Deborah Ellis, SOTTO IL BURQUA, Edito dalla BUR





Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...