Seguici con il Feed Rss

PARTECIPA ALLA NOSTRA COMMUNITY!

domenica 6 marzo 2022

Sulla guerra e sulla pace: 10 libri per bambini e ragazzi, per riflettere, per crescere

Una raccolta di libri, suddivisi per ordine di scuola (quindi anche per fasce d'età), che hanno a tema la pace e la guerra. Lo scopo di questo elenco è invitare bambini e ragazzi ad una riflessione seria sui conflitti, sulle loro ragioni, sull'importanza di costruire un mondo di giustizia e di pace.


LIBRI PER LA SCUOLA PRIMARIA

Billet J., Fauvel C., La guerra di Catherine, Ed. Mondadori 1941
Rachel frequenta una scuola diversa dalle altre, che stimola la creatività. Ben presto però le leggi contro gli ebrei si intensificano, e i ragazzi sono costretti a fuggire, aiutati da una rete di resistenti: devono dimenticare il proprio passato e persino cambiare nome. Rachel diventa Catherine e comincia una nuova vita…

Davies N., Il giorno che venne la guerra, Ed. Nord Sud
Questa è la storia vera di una bambina che fugge dalla guerra nel suo paese. Arrivata in Europa il suo sogno è quello di andare a scuola, ma viene respinta da tutti, fino a quando saranno proprio i bambini della scuola, che con un gesto troveranno il modo di farla studiare insieme a loro.

Dubois C., Akim corre, Ed. Babalibri
La storia di Akim è personale e intima, ma è anche quella di migliaia di altri bambini, donne e uomini che la violenza della guerra costringe alla fuga. Tutti hanno diritto ad essere accolti e protetti.

Elvgren J., Santomauro, La città che sussurrò, Ed. Giuntina
Anett scopre che nello scantinato della sua casa si nasconde una famiglia di ebrei. Anche se scendere le scale buie dello scantinato le fa un po' paura, è lei a portar loro ciò di cui hanno bisogno. Così conosce Carl, un bambino come lei, con cui fa presto amicizia. La famiglia di Carl sta aspettando una notte di luna piena per fuggire in Svezia, ma le nuvole non vogliono diradarsi ed è troppo buio per scappare. Finché ad Anett non viene in mente un 'idea geniale… 


LIBRI PER LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Tasane S., Mi chiamo bambino, Ed. Il castoro libri
I bambini del Campo non hanno il passaporto. Per questo sono bloccati lì. Le Guardie hanno dato loro un nuovo nome: Bambino I, Bambina M, Bambino A, R, O… Sono fermi in un presente immobile, fatto di fango ed espedienti per mangiare. E allora Bambino I decide di raccontare: sa quanto sono importanti le storie se vuoi dimostrare chi sei. E mentre seguiamo giorno dopo giorno i suoi passi, scopriamo che la vita è più tenace di ogni burocrazia.

Corradini M., La repubblica delle farfalle, Ed. Rizzoli
Terezín si trova nella Repubblica Ceca. Nata a fine Settecento come città-fortezza, durante la Seconda guerra mondiale diventò un campo di raccolta degli ebrei destinati allo sterminio. Nel ghetto vissero circa 15 mila tra bambini e ragazzi: alla fine della guerra ne erano rimasti in vita 142. A Terezín c'era tutto: case, strade, musica, teatro. Peccato che non ci fosse la libertà. Matteo Corradini è partito da quei documenti per raccontare una straordinaria forma di resistenza.

Marsh K., L’amico nascosto, Ed. Rizzoli
Quando Ahmed arriva a Bruxelles non sa dove andare; ha 14 anni ed è solo. Suo padre, con cui è fuggito dalla guerra in Siria, è disperso nel mar Mediterraneo. Ahmed è solo e trova rifugio in uno scantinato. Nella casa sopra di lui vive Max, un ragazzo americano a Bruxelles con la famiglia. I ragazzi sono quasi coetanei, ma le loro esperienze non potrebbero essere più diverse. Il loro incontro è l'inizio di una grande avventura.


LIBRI PER LA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

Beah I. Memorie di un soldato bambino, Ed. Beat 1993
Sierra Leone. La guerra tra i ribelli nelle zone ricche del Paese sembra lontana dal villaggio dove vive il dodicenne Ishmael. Un giorno, però, lo raggiunge la terribile notizia: i ribelli sono in arrivo. Ishmael costretto a fuggire, non vedrà più casa sua e i suoi genitori, sarà catturato dall'esercito governativo, imbottito di droga, educato all'orrore e all'omicidio. Il suo migliore amico non sarà piú il tredicenne Talloi ma l'AK-47 e la sua musica non più l'hip-hop ma quella del suo fucile.

Dowswell P., Ausländer, Ed. Feltrinelli Polonia 1941
I genitori di Peter vengono uccisi e il ragazzo mandato in orfanotrofio. Peter, biondo con gli occhi azzurri, sembra il ragazzo ritratto nel manifesto della gioventù hiltleriana e può essere adottato da una famiglia importante. Così avviene: la famiglia Kattelbach è entusiasta di accogliere un giovane dall’aspetto ariano. Ma Peter non è così, non vuole essere un Nazista e decide di correre un rischio...

Zusak M., Storia di una ladra di libri, Ed. Frassinelli
 È il 1939 nella Germania nazista. Il giorno del funerale del suo fratellino, Liesel raccoglie un oggetto seminascosto nella neve, un libricino abbandonato, forse, o dimenticato dai custodi del cimitero. Liesel non ci pensa due volte, le pare un segno, la prova tangibile di un ricordo per il futuro: lo ruba e lo porta con sé. Così comincia la storia di una piccola ladra, la storia d'amore di Liesel con i libri e con le parole, che per lei diventano un talismano contro l'orrore che la circonda. 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...