Seguici con il Feed Rss

PARTECIPA ALLA NOSTRA COMMUNITY!

martedì 1 marzo 2022

"La luna di Kiev", una poesia per parlare in classe della Guerra Russo - Ucraina

La poesia "La luna di Kiev" di Gianni Rodari è una poesia tratta dalla raccolta Filastrocche in cielo e in terra (Einaudi, 1960).

Può essere un utile spunto didattico per parlare della guerra rosso - ucraina e, in generale, di quanto ogni sia guerra sia distruttiva sia per i vincitori che per i vinti, e come a pagarne il prezzo più chiaro sono soprattutto gli ultimi e i deboli.

Chissà se la luna
di Kiev
è bella
come la luna di Roma,
chissà se è la stessa
o soltanto sua sorella…

“Ma son sempre quella!
– la luna protesta –
non sono mica
un berretto da notte
sulla tua testa!

Viaggiando quassù
faccio lume a tutti quanti,
dall’India al Perù,
dal Tevere al Mar Morto,
e i miei raggi viaggiano
senza passaporto”.


Gianni Rodari, da Filastrocche in cielo e in terra (Einaudi, 1960)


LA LUNA DI KIEV

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...