Seguici con il Feed Rss

PARTECIPA ALLA NOSTRA COMMUNITY!

lunedì 20 luglio 2020

"Spazio alla scuola": una piattaforma per calcolare quanti studenti ci stanno in una classe, dalla Fondazione Agnelli


Un progetto di Fondazione Agnelli, Politecnico di Milano – BIMgroup, Università di Torino

Spazio alla Scuola è uno strumento pensato per aiutare le scuole a preparare la ripresa delle attività didattiche a settembre dopo l’emergenza dovuta al Covid 19. Sviluppato dalla Fondazione Agnelli con BIM Group del Politecnico di Milano e Università di Torino, fornisce ai dirigenti scolastici e ai loro collaboratori un supporto concreto per verificare la capienza degli spazi scolastici e programmare flussi scaglionati delle classi all’ingresso e in uscita.

Programmare il rientro a scuola per contenere il rischio.
Per la riapertura a settembre, ogni scuola dovrà ripensare aspetti della propria organizzazione per garantire la sicurezza nel rispetto delle indicazioni delle Linee Guida del Ministero dell’Istruzione e del Comitato Tecnico Scientifico.

Perché è utile "Spazio alla scuola?"

Configurare gli spazi didattici
Il distanziamento interpersonale obbliga a considerare la capienza e le possibili disposizioni interne delle aule e di tutti gli altri spazi che dovessero rendersi temporaneamente necessari per una didattica in sicurezza. Con Spazio alla scuola è possibile configurare ogni spazio didattico, inserendo le sue dimensioni, quelle degli arredi e il distanziamento che si intende garantire fra gli studenti e dalla cattedra. Il sistema calcola la capienza massima e la disposizione dei banchi che permette di ottimizzare lo spazio in base al distanziamento indicato.

Organizzare i flussi d’ingresso e uscita
Per ridurre il rischio di assembramenti e alleggerire i flussi di studenti all’interno della scuola è possibile scaglionare l’ingresso e uscita delle classi. Spazio alla Scuola permette di simulare diverse soluzioni per l’ingresso e/o l’uscita da scuola, stabilendo di volta in volta quali accessi e scale utilizzare e quali percorsi far seguire agli studenti per raggiungere gli spazi didattici. Ogni simulazione fornirà un’indicazione sul tempo necessario per un flusso di studenti in sicurezza. Si potranno confrontare le diverse soluzioni e individuare quella più adatta alle esigenze della scuola.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...