Seguici con il Feed Rss

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

sabato 16 marzo 2019

Il Nazismo in due video lezioni: ascesa e caratteristiche del regime

Riportiamo in basso due link che rimandano ad altrettante video lezioni. La prima riguarda le tappe che portarono all'affermazione del Nazismo in Germania: dal 1929, anni in cui Hitler e i nazionalsocialisti erano pressoché insignificanti, al 1933, anno della loro presa del potere. 

Da questo momento in poi, con una sorprendente rapidità, Hitler riusci ad instaurare una dittatura che portò, di lì a poco, la catastrofe in tutta Europa.

Nel secondo video, invece, vedremo le caratteristiche essenziali del Terzo Riech: il meccanismo del consenso e il debole dissenso, la propaganda e la questione ebraica, la politica estera ed economica.  

Se lo ritenete utile, iscrivetevi al canale a cui i video rimandano.

- Nazismo parte I - Lezione sull’ascesa di Hitler e del partito Nazista

- Nazismo II - Il Terzo Reich

mercoledì 13 marzo 2019

Guida al testo argomentativo, un ottimo fascicolo da scaricare e usare in classe

Un'ottima guida per la composizione e la comprensione di testi argomentativi, corredata da esempi, esercizi da svolgere, in un'accattivante veste grafica.

Questi i capitoli della guida di 18 pagine:
1. Come è fatto un testo argomentativo;
2. Il punto di vista e le opinioni;
3. Gli argomenti a sostegno della tesi;
4. I MODELLI: scrivere un testo argomentativo;
5. I MODELLI: scrivere un articolo di opinione;
6. Fare il punto sul testo argomentativo;
7. Esercizi di riepilogo

Le conoscenze e le abilità che la guida intende perseguire sono le seguenti:

Conoscenze
- Le caratteristiche dei testi argomentativi. 
- La struttura del testo argomentativo. 
- Tema argomentativo. 
- Articolo di opinione.

Abilità
- Comprendere testi argomentativi.
- Individuare l’opinione di chi scrive.
- Esporre la propria opinione.
- Trovare argomenti a sostegno della propria opinione.
- Riscrivere e manipolare un testo argomentativo.
- Scrivere un tema argomentativo e un articolo di opinione. 


martedì 12 marzo 2019

Verga, prova di verifica da scaricare

Si tratta di una verifica su conoscenze e abilità.
E' adatta in special modo ad un tecnico o ad un professionale, ed ha questi contenuti:

1. Un quesito sul Ciclo dei vinti;
2. Un quesito sulla lingua utilizzata da Verga;
3. Un quesito sui romanzi di Verga ed uno sulle intenzioni del Ciclo dei vinti;
4. Un quesito sulla poetica e l'impersonalità del narratore;
5. Tabella doppia in cui si chiede un paragone tra Verismo e Naturalismo;
6. Domanda di analisi della novella "La Roba", sulla figura di Mazzarò;
7. Quesito a risposta aperta sulla concezione di "vinti" in Verga;
8. Verga e il Positivismo: aspetti in comune; 
9. Richiesta di una sintesi di una novella tra quelle lette;
10. Opinione personale sul pensiero di Verga


giovedì 7 marzo 2019

"L'educazione intesa come prassi è una forma di violenza", intervista ad Emanuele Severino

In un'intervista rilasciata dal celebre filosofo Emanuele Severino a "Siamo Donne" si discute del suo unico libro dedicato alla scuola e all'educazione: "Educare al pensiero". Il celebre filosofo bresciano ha fatto altri interventi su questo tema (per lo più su quotidiani nazionali e poi raccolti in volumi editi da Rizzoli), ma mai aveva realizzato un testo interamente dedicato all'educazione.
E' chiaro che il libro racchiude i capisaldi del suo pensiero, che non sono affatto di facile comprensione; anzi, ad un orecchio che ascolta per la prima volta le sue parole, alcuni concetti potrebbero sembrare fin troppo astratti, o folli persino. 
Ma non è così.

In fondo riportiamo il link all'intervista e, per chi può vederlo, il video stesso. Prima ancora inseriamo il link per acquistare il volume.

La costante della cultura occidentale è la cura per l'educazione come relazione che trasforma.
La volontà è alla base di ogni violenza. E' volontà che le cose siano altro.

Non esiste cultura né in occidente né in oriente in cui non si intenda la cosa come un trasformarsi.
Diventare altro vuol dire che si strappa da sé medesima, si smembra e invade l'altro che essa diventa. Ed è smembrato anche ciò che è invaso. Questa è la violenza: alterare ciò che si è e che si diventa.

Sulla base di questa persuasione nasce la volontà, che desidera la trasformazione dell'altro.
Se l'educazione è intesa come prassi, come volontà, anche l'educazione è una forma di violenza. 

Capire che nulla diventa altro è il fulcro dell'educazione. Allo stesso modo capire che ogni ente è eterno è un approdo imprescindibile, è ciò in cui consiste l'educazione al pensiero come base degli interventi educativi. 





domenica 3 marzo 2019

Guida al testo argomentativo, per la scuola secondaria


Al link in fondo riportiamo un ottimo lavoro, in formato word, sul testo argomentativo, che guida passo passo lo studente nella composizione di questa tipologia testuale richiesta nelle tracce della TIPOLOGIA B della nuova maturità.


Vediamo nel dettaglio le caratteristiche di questa risorsa, che, se non siete interessati alla sua presentazione sintetica, potete scaricare al link in fondo:

1. La guida inizia con una snella introduzione al testo argomentativo, indicando le caratteristiche della tipologia testuale e le finalità;
2. Entrando nel vivo, inizia poi con il prendere esempio da un testo, che viene poi sezionato nelle sue componenti: introduzione, tesi, argomentazioni, dati...
3. Si passa poi all'analisi delle argomentazioni, alla distinzione tra essi e le tesi e alle varie tipologie di argomentazioni; il tutto è corredato da schemi molto efficaci;
4. Si scende ancora più a fondo e si affronta la presentazione dei dati, dei fatti, delle opinioni e le argomentazioni complesse (formate cioè da più sotto argomenti e da sotto tesi);
5. Arriva poi il momento dell'antitesi, o delle obiezioni, e delle tecniche per confutarle o respingerle.
6. Il plico, di appena 7 pagine, si conclude con una proposta di testo argomentativo. 



giovedì 28 febbraio 2019

Corso di matematica per la scuola primaria, un ottimo lavoro di Rita Scanzani

Corso di matematica per la scuola primaria di [Scanzani, Rita]
Segnalo il primo dei 5 e-book "Corso di Matematica per la scuola primaria" edito da  di Rita Scanzani, una maestra, con oltre quarant'anni di insegnamento, che ha raccolto in cinque volumi la sua esperienza di didattica della matematica inclusiva e laboratoriale con lo scopo di socializzare le buone prassi realizzate con i propri alunni.

Il corso è rivolto a docenti, genitori e a quanti operano nella formazione.

L'e-book, dal costo irrisorio (2,99 euro), è disponibile su iTunes store e su Amazon.

Questo è, invece, il link alla pagina di presentazioni di Treccani:
http://www.treccani.it/catalogo/ebook/Corso_di_matematica.html

domenica 13 gennaio 2019

Metodo di studio: una guida per preparare esami e interrogazioni

E' una difficoltà che hanno in molti: studiare, affrontare un esame o un'interrogazione, gestire le proprie risorse di fronte a 15, 150 o 1500 pagine da studiare. Superare la paura di tante pagine, oppure quella di "non ricordare nulla".

 Spesso lo studente, universitario o della scuola secondaria, si blocca di fronte a queste difficoltà, senza che questo abbia nulla a che vedere con la sua intelligenza; riguarda, invece, il metodo e le tecniche che usa. 

Sebbene il metodo di studio sia assolutamente personale, poiché riguarda le caratteristiche dello studente, in questo video propongo una guida che può andar bene per chiunque e che, naturalmente, può essere integrata con personalissime varianti.
Ho già sperimentato questi metodi su me stesso, con ottimi risultati, e con studenti che mi hanno chiesto aiuto negli anni scorsi: Simona, per l'esame di storia contemporanea, Matteo, per l'esame di Istituzioni di Diritto Romano, e poi Giulia, Leonardo, Mirko, e decine di studenti.
Buona visione del video e... fatemi sapere come va!






Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...