Seguici con il Feed Rss

PARTECIPA ALLA NOSTRA COMMUNITY!

martedì 14 aprile 2020

Tutti promossi? Davvero il traguardo è più importante del percorso? - di Alberto Pellai

Esame di Stato e terza media: tutti promossi
Dalla pagina Facebook di Alberto Pellai, che vi invitiamo a seguire perché sempre interessante e ricca di spunti.
*******
Tutti promossi?
Davvero il traguardo è più importante del percorso? Ecco cosa penso di una promozione per tutti, pre-annunciata due mesi prima della fine della scuola.
Questo anno scolastico rappresenta per tutti, docenti e studenti, una sorta di salita in montagna. Il traguardo è ancora lontano. La strada da fare ancora molta.
Ci sono due strade per arrivare in cima.
Si può salire percorrendo un sentiero impervio e ripido che obbliga a faticare, motivarsi, stare in traccia e sostenersi a vicenda.
Oppure si può salire viaggiando sulla seggiovia. E arrivare lo stesso alla cima, freschi e riposati.
Nel primo caso ci siamo concentrati sul percorso. Noi siamo diventati il percorso e grazie a questa scelta abbiamo fatto nostro il traguardo. Nel secondo caso ci siamo concentrati solo sul traguardo. Il risultato garantito ci ha fatto evitare il percorso. Con tutto quello che esso aveva da insegnarci.
Purtroppo, da sempre l’essere umano si divide in due grandi gruppi. Quelli che puntano al traguardo, per i quali il percorso è solo un’incombenza da aggirare. Lo abbiamo visto, amaramente, nel mondo sportivo: pur di avere una medaglia al collo, il doping per alcuni è diventata la soluzione ideale.
Poi c’è invece il gruppo che sa che ciò che conta è il percorso. È nel fare il percorso che trovi il senso di tutto. Anzi, la meta, spesso, è una scusa per metterti in cammino e scoprire chi sei, durante quel lungo tragitto che ti separa dal traguardo.
La scuola maestra di vita dovrebbe essere garante del percorso, non del traguardo. Quello è una conseguenza. Per questo, la promozione garantita e annunciata due mesi prima del termine dell’anno scolastico per me rappresenta un autogol non indifferente. Ma sarà interessante vedere quale sarà la reazione di studenti e docenti alla notizia.
Approfondisco questo tema in un articolo appena pubblicato sul sito di Famiglia Cristiana. Un articolo che vi invito a condividere con i vostri figli, studenti, docenti. Mi sembra che ci sia davvero materiale per riflettere. Io lo farò oggi con i miei figli.


VAI ALL’ARTICOLO SU FAMIGLIA CRISTIANA
https://m.famigliacristiana.it/articolo/l-annuncio-tutti-promossi-toglie-ai-ragazzi-la-motivazione-allo-studio.htm

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...