Seguici con il Feed Rss

PARTECIPA ALLA NOSTRA COMMUNITY!

mercoledì 10 agosto 2022

Dai libri letti nelle discariche a ricercatore chimico negli USA: la storia sorprendente di Thompson Vitor in un film

Partiamo dalla fine di questa storia straordinaria: una fondazione bancaria brasiliana finanzia la realizzazione di un film, nell'ambito di un più ampio progetto di sensibilizzazione alla lettura, dal titolo Busca do filho/Leia para uma criança. Il trailer lo trovate in fondo a questo articolo.

Si tratta della vicenda, sicuramene insolita e commovente, che riguarda il piccolo Thompson Vitor, bambino nato in un piccolo centro di una insignificante provincia brasiliana da una modestissima famiglia: il padre si guadagna da vivere vendendo panini, la madre commerciando quel che può, come può, in articoli da robivecchi.

Sono quei casi in cui la vita ti presenta subito il conto, prima ancora del servizio: una vita già in salita sulla strada dell'emancipazione.

Per Thompson, infatti, studiare è difficile, perché la frequenza a scuola, i materiali didattici, i libri, hanno un costo che i genitori non possono reggere. Eppure c'è una risorsa che lavora in silenzio, un cuore caldo che batte e che si fa largo tra le difficoltà di una tale condizione, ed è una donna (la cosa non ci sorprende): parliamo di Rosangela, la madre del ragazzo.

Rosangela inizia una paziente ricerca di libri tra la spazzatura, nei cassonetti, nelle discariche; insomma, seleziona libri, spesso malconci, che altri hanno buttato. La notte, spesso, cerca di rabberciarli come può, pulendone le pagine o incollandole alla meno peggio. Questa tenacia la porta, giorno dopo giorno, a mettere su una vera e propria biblioteca. 

All'inizio è lei a leggere per il piccolo, che ascolta la voce della madre venir fuori da un misterioso filo invisibile che la collega a quelle pagine pieni di segni, colori, simboli. Poi il testimone passa in mano a Thompson, che diventa un vorace lettore. Da qui la svolta. Il bambino cresce imparando e facendo passi da gigante; riesce ad iscriversi alla scuola superiore con la borsa di studio concessa da una fondazione che si ispira al filosofo spiritualista Faria Brito.

La storia di Thompson Vitor resta pressoché sconosciuta fino al 2019, quando il giovane fa le valigie alla volta degli Stati Uniti: la destinazione è l’Università di Rochester, dove ora è ricercatore di chimica.

Questa è una storia vera, che assurge ad esempio di riscatto, di tenacia, di sacrifici. Ed è proprio il caso di dirlo: è una storia in cui i libri, anche se riesumati dall'immondizia, ti salvano la vita. 

Ci auguriamo che il film prodotto su questa storia straordinaria sia presto disponibile in Italia.

Il trailer del film puoi vederlo CLICCANDO QUI o in basso:

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...