Seguici con il Feed Rss

PARTECIPA ALLA NOSTRA COMMUNITY!

venerdì 17 settembre 2021

La RAI per l'Afghanistan: sabato 18 settembre in onda il primo film capolavoro per bambini e ragazzi. Da far vedere


Ho segnalato giorni fa l'iniziativa, lodevole, della RAI in segno di vicinanza alle ragazze e ai ragazzi afghani.
Difatti RAI ragazzi avvierà una programmazione speciale su Rai Gulp (canale 42 del digitale terrestre) per fornire al pubblico più giovane una chiave di lettura degli avvenimenti tragici accaduti di recente in Afghanistan.

Il primo importante appuntamento ci sarà domani, sabato 18 settembre:  Rai Gulp trasmetterà alle 20.30 in prima visione il film d’animazione “I Racconti di Parvana”, film candidato all’Oscar 2018, coprodotto da Angelina Jolie, sulla storia di una ragazza undicenne che sotto il primo regime dei talebani indossa abiti da ragazzo per ricercare suo padre e salvare la sua famiglia. 
Il film è Tratto dal libro, consigliatissimo, di Deborah Ellis “Sotto il burqa”.

Raccomando la visione ai nostri alunni, per la loro crescita culturale e per sensibilizzarli a tematiche sociali importantissime. 



5 commenti:

  1. Penso che in questo programma lodevole ci dovrebbe essere anche un accenno a tutti gli sforzi che l'italia ha fatto dal 2001 ad oggi per migliorare lo stato e il modo di vivere delle donne e dei bambini afghani inviando donne ed uomini sotto il tricolore che hanno dedicato uno scorcio della loro vita anche se breve alla rinascita di questo paese.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente encomiabile... la sensibilità degli italiani nei confronti delle donne e bambini dimostra che nell'uomo, in senso lato, esistono valori imprescindibili che spesso vengono disconosciuto dai più.

      Elimina
  2. Come non ricordare l'impegno di Gino Strada ed Emergency per il popolo afgano.

    RispondiElimina
  3. Una vita spesa per i più deboli con lo sforzo di superare il dolore che le armi giocattolo creavano disagi e dolori...Il caro Gino Strada, cardiopatico da tempo e trascurato nel curarsi, non ha retto all'ennesimondolore procurato dal ritiro delle truppe mondiali...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...